Doucal’s archivia il 2017 in crescita del 18%

Il produttore di calzature di lusso Doucal’s ha archiviato l’anno con una crescita a doppia cifra e punta a rafforzare la sua distribuzione a livello internazionale. “L’esercizio 2017 si è chiuso a quota 11-12 milioni di euro di fatturato, +18% sul 2016”, ha dichiarato il titolare e direttore creativo dell’azienda marchigiana Gianni Giannini, che in occasione della rassegna milanese sulla calzatura Micam (11-14 febbraio) ha rivelato a FashionNetwork.com i progetti per l’anno in corso.

Gianni Giannini, titolare e direttore creativo di Doucal's

L’azienda ha in cantiere una serie di aperture internazionali in franchising “ancora da definire, per esempio per quanto riguarda la scelta delle location”, ha precisato l'imprenditore. Tra i mercati in cui intende investire compaiono, in primis, l’Europa, seguita dalla Russia, “che sta tornando a crescere in maniera significativa”, da Cina e Giappone. 

Il marchio (in origine ‘Ducale’ ed in seguito inglesizzato nell’attuale ‘Doucal’s’), storicamente specializzato nelle calzature Uomo, ha lanciato da due stagioni anche la linea Donna, “che sta registrando il tasso di crescita più elevato, più che raddoppiato anno su anno”, ha dichiarato il titolare.
 
A livello di distribuzione il brand è presente con 2 store monomarca a gestione diretta, a Milano e Parigi. “Sempre nella capitale francese abbiamo corner alle Galeries Lafayette e al BHV Homme. Entro quest’anno apriremo uno spazio all'interno dei grandi magazzini Printemps, mentre per il futuro puntiamo ad entrare nel department store di lusso Le Bon Marché”, ha precisato Giannini, seconda generazione dell’azienda, fondata dal padre Mario negli anni ‘70 a Montegranaro, in provincia di Fermo, all’interno del più importante distretto calzaturiero italiano.

La strategia di Doucal’s, che solo in Italia conta una distribuzione wholesale di 400 clienti, è di rafforzare la presenza negli store multimarca, soprattutto in quelli che propongono un’offerta di abbigliamento. “Considerando che l’80-90% della nostra distribuzione avviene tramite negozi d’abbigliamento, da sempre partecipiamo anche al salone fiorentino Pitti Uomo, oltre che al Micam, appuntamento imprescindibile per il nostro business”, ha concluso Giannini.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - ScarpeLusso - ScarpeDistribuzioneBusiness