Da Perfume Holding il primo profumo dedicato alla Fiat 500

Perfume Holding, società con sede a Parma nata nel 2010 dall’unione di Morris Profumi e Selective Beauty, specializzata in fragranze e cosmetica made in Italy, ha lanciato la prima fragranza che rende omaggio ad un’automobile italiana diventata un’icona: Fiat 500. Proposto nelle versioni per donna e per uomo, da 100 ml e 50 ml, il nuovo profumo sarà protagonista di un lancio globale che partirà dall’Italia il 26 marzo.
Perfume Holding presenta il primo profumo dedicato a Fiat 500

Reinterpretando in chiave olfattiva la capacità di Fiat 500 di reinventarsi negli anni per essere sempre attuale, la nuova fragranza è audace e briosa, caratterizzata da un tocco di pepe rosa. La versione femminile è fresca e ricca di note floreali, come gardenia, magnolia e gelsomino; le note di testa sono speziate con il mandarino e il lichee e quelle di fondo sono una combinazione di note legnose e muschio bianco. La versione maschile propone un cuore fiorito che unisce geranio e iris fiorentino, mentre l’accostamento di benzoino e patchouli con note di vaniglia conferisce al profumo un carattere deciso. 
 
Il flacone riproduce il design del celebre “musetto” della Fiat 500, in bianco brillante per lei e verde scuro opaco per lui. Le due prime versioni (in futuro potrebbero essere declinate negli altri numerosi colori che contraddistinguono il modello iconico della Fiat) sono vendute allo stesso prezzo (48 euro per il 100 ml e 38 euro per il 50 ml) e saranno disponibili nelle profumerie selettive e sui siti di Perfume Holding e Fiat 500 Fragrances.
 
Perfume Holding (che possiede filiali a New York, Singapore, Wiesbaden, Londra, Dubai e Mosca) ha chiuso il 2016 (ultimi dati disponibili) con un fatturato di circa 90 milioni di euro, realizzato per il 20% in Italia; tra i marchi in portfolio: Liu Jo, che ha in previsione un nuovo lancio a maggio, I Coloniali, Atkinsons, Bikkembergs, Iceberg e Sergio Tacchini.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

ProfumiDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER