Colmar lancia una collaborazione con Shayne Oliver svelata su un nuovo sito

In cerca di notorietà internazionale, il marchio italiano Colmar, specialista dei piumini, ha scelto Shayne Oliver per lanciare questo settembre il suo nuovo sito Web, “A.G.E”, focalizzato al 100% sulla ricerca e la creazione. Colmar punta a far parlare di sé con la scelta dello stilista americano (che presenta come un “curatore”), fondatore del marchio Hood By Air, seguace dello stile cross-gender e sempre più ricercato dai marchi, da Helmut Lang a Diesel, passando per Longchamp.

La nuova collaborazione Colmar X Shayne Oliver - Jordan Hemingway

Battezzato A.G.E, che sta per Advanced Garment Association, il sito vuole essere una piattaforma creativa in cui saranno ospitati i nuovi prodotti, ma anche dei contenuti correlati, essenzialmente visivi. Colmar presenta questa iniziativa come perenne, riflesso del mondo di sue future collaborazioni. “È uno spazio espressamente progettato per accogliere la direzione artistica di talenti internazionali che hanno scelto di reinterpretare il DNA e la storia del marchio creando dei capi casual che mescolano materiali altamente innovativi e tecnologici”, indica il CEO Giulio Colombo, nipote del fondatore del marchio.
 
Per questa prima capsule ideata per l’autunno-inverno 2018/19, Shayne Oliver ha sviluppato per Colmar delle giacche che si trasformano in mantelli e dei parka reversibili in tagli oversize. I pantaloni lunghi fin sotto i piedi e i capispalla sono unisex. La linea non deroga assolutamente al tipico discorso dello stilista, che vuole sempre mettere in discussione la nozione di genere. L’insieme combina i codici dello sci con quelli dello streetwear.
 
La nuova capsule è per il momento distribuita da una piccola selezione di meno di dieci negozi nel mondo, tra i quali Browns a Londra, Excelsior a Milano, Totokaelo a New York e GRB a Tokyo.

La campagna pubblicitaria è stata fotografata da Jordan Hemingway, seguace della fotografia come una volta, su pellicola - Jordan Hemingway

Il brand di abbigliamento sportivo e lifestyle fondato nel 1923 a Monza da Mario Colombo è ancora un’azienda totalmente familiare, dal business interamente autofinanziato dalla famiglia Colombo. Colmar ha aperto due nuovi showroom a Roma e Milano all’inizio di quest’anno e gestisce una rete di 13 monomarca a livello mondiale, prevedendo tra le 3 e le 5 nuove aperture all’anno per i prossimi 3 anni, indicava alla nostra testata al Pitti Uomo di gennaio 2018 Stefano Colombo, Direttore Marketing di Colmar.
 
Il focus sarà su Francia e Asia, e in particolare sulla Corea del Sud, dove Colmar collabora con un partner locale e dove è prevista l’apertura di corner. Con l’autunno-inverno 2018/19 partirà un accordo commerciale di tipo wholesale anche negli Stati Uniti. Colmar realizza il 65% del proprio fatturato in Italia e il 35% all’estero; i primi sbocchi esteri sono Germania, Francia, Svizzera e Austria.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter SportCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER