Central Group (La Rinascente, KaDeWe, Illum) punta su un servizio personalizzato

Benvenuti nel club! È così che si presenta il progetto Aux Villes Du Monde (AVDM), lanciato dal gigante thailandese Central Group, che possiede una serie di storici grandi magazzini, tra i quali La Rinascente a Milano, KaDeWe a Berlino, o Illum a Copenhagen. Questo club virtuale riunisce 9 department store del gruppo attorno alla medesima piattaforma e applicazione, che permetterà ai clienti di avvantaggiarsi dei servizi personalizzati di un concierge per conoscere eventi e buoni indirizzi in ogni città interessata.

Il sito propone delle pagine personalizzate per ogni città. Qui, quella di Milano. - auxvillesdumonde.com

“Si tratta di un progetto, assolutamente nuovo per il settore, che aiuterà i nostri clienti a vivere la città in cui si trovano ogni volta in maniera differente. Noi offriamo loro un servizio aggiuntivo attraverso un'esperienza unica. I consumatori hanno già tutto nei loro armadi, e quindi bisogna proporre loro delle vere e proprie esperienze”, spiega a FashionNetwork.com Stefano Della Valle, direttore delle operazioni europee di Central Group.
 
“Vogliamo che i nostri grandi magazzini non siano solamente considerati come luoghi per fare shopping, ma che diventino dei simboli nelle loro città, delle mete turistiche a sé stanti. A Berlino, per esempio, il KaDeWe è il secondo posto più visitato dopo la Porta di Brandeburgo. Vogliamo creare una collezione di negozi e non una catena”, prosegue.
 
Il servizio riguarda i grandi magazzini Central Childlom e Central Embassy a Bangkok, La Rinascente a Milano e il suo omologo di 12.000 metri quadri che sarà aperto a Roma il prossimo 12 ottobre, il KaDeWe a Berlino, l’Alsterhaus ad Amburgo, l'Oberpollinger a Monaco di Baviera, l’Illum di Copenhagen e il Goldenes Quartier di Vienna. Ma è pure aperto ad altre insegne che vogliano aggregarsi, anche se non fanno parte di Central Group.
 
L’AVDM è accessibile attraverso tre canali: il sito auxvillesdumonde.com, magazine online proposto in otto lingue che indica suggerimenti interessanti e angoli insoliti da scoprire in tutte le città interessate dal progetto, una newsletter bisettimanale con le ultime notizie d’attualità (l’ultimo bar alla moda, il nuovo ristorante da non perdere, ecc.) e una App dedicata via WhatsApp.
 
La parte editoriale verrà sviluppata negli ambienti di Condé Nast Italia da un team di collaboratori internazionali. Quanto all’applicazione, essa rende possibile di prendere direttamente appuntamento con un “concierge personale” in uno dei grandi magazzini del gruppo in sei scaglioni orari possibili ogni giorno. Starà al concierge aiutare il cliente ad organizzare al meglio il suo soggiorno nella città scelta.
 
In parallelo, “Aux Villes Du Monde” lancia un servizio di acquisto su richiesta (On Demand), che per ora è stato attivato solamente alla Rinascente. Il cliente ha la possibilità di contattare il negozio attraverso WhatsApp per chiedere la disponibilità di un prodotto particolare a un personal shopper.
 
“Questo servizio è testato a Milano da luglio. Riceviamo circa 70 richieste al giorno, il 15% delle quali sono convertite in acquisti”, conclude il manager.
 
Il business nei grandi magazzini di Central Group è gestito dalla sua divisione Central Department Store Group, che genera il 40% del giro d’affari complessivo del gruppo. Fondato nel 1947 dalla famiglia Chirathivat, questo colosso della distribuzione è attivo anche nella ristorazione e nell’ospitalità alberghiera. Il fatturato di Central Group in Europa è pari a 1,4 miliardi di euro, mentre quello della Rinascente raggiunge i 520 milioni di euro.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Distribuzione