Carpisa: nuovo store a Dubai, obiettivo 28 punti vendita in Medio Oriente entro l'anno

Carpisa, brand di borse, valigeria e piccola pelletteria di proprietà della milanese Pianoforte Holding, si rafforza a Dubai con il proprio partner Landmark Group, dove ha inaugurato un nuovo store di 90 mq. su un unico piano all’interno del Dubai Mall of Emirates. Per il marchio della tartaruga si tratta del sesto opening nella città araba.

Il nuovo store di Carpisa a Dubai
 
Situato in una delle più importanti mete di shopping a livello mondiale, il negozio è dedicato alle borse, valigie e accessori del brand e si caratterizza per un design delle linee pulite con ambienti luminosi. Per l’occasione era presente Penelope Cruz, dal 2015 testimonial del brand e, da quest’anno, designer della capsule di borse a marchio Carpisa “Cruz Collection”.
 
Presente in Medio Oriente dal 2010, l'insegna ha raggiunto quota 24 store nel solo Middle East (distribuiti tra Emirati Arabi, Arabia Saudita, Kuwait, Bahrain, Oman e Qatar) e conta di chiudere l'anno con 28 punti vendita nell’area geografica.

Gianluigi Cimmino (Pianoforte Group) e Penelope Cruz (testimonial e designer Carpisa) in occasione dell'evento inaugurale
 
Fondato nel 2001, Carpisa possiede una rete di 613 monomarca, di cui 378 in Italia. Sul totale di 42 mercati in cui è oggi presente, l’area MENA (Medio Oriente e Nord Africa) rappresenta la terza regione a livello di importanza per il marchio, dopo Balcani e Nord Europa. 

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AccessoriDistribuzione