Canada Goose, in forte espansione, annuncia altre aperture di negozi

Dopo il suo ingresso in Borsa l’anno scorso, Canada Goose ha annunciato il progetto di sviluppare una rete di vendita diretta dei suoi prodotti ai consumatori. In pochi mesi, il marchio canadese specialista di parka e piumini di alta gamma, ha aperto degli store a Toronto e New York, e ha annunciato altre inaugurazioni a Londra e Chicago quest’autunno.

Canada Goose apprezza molto i margini delle vendite dirette ai consumatori - Canda Goose

Anche per la fine del 2017, il marchio ha comunicato che effettuerà altre aperture di vetrine. Inaugurerà punti vendita a Calgary, in Canada, nel “Cadillac Fairview Chinook Centre”, e a Boston, ngli USA, all’interno del “Prudential Center”. Ma soprattutto Canada Goose prepara l’apertura del suo primo store in Giappone. “Gestito dai partner distributivi locali della società, il nuovo flagship di 300 mq. di Canada Goose a Tokyo sarà situato nel quartiere di Sendagaya, riconosciuto come uno dei poli della moda di alta gamma in Giappone”, spiega il brand in un comunicato.
 
Canada Goose accelera il proprio sviluppo con i negozi. Nel primo trimestre, chiuso a fine giugno, il marchio nordamericano ha registrato una forte crescita delle vendite, in particolare grazie agli sviluppi ottenuti proprio nei suoi punti vendita fisici, ma anche nell’e-commerce. Le sue vendite sono così passate da 12,5 a 28,2 milioni di dollari canadesi (18,8 milioni di euro). Il margine lordo è migliorato notevolmente, passando dal 29,7% al 46,9%. L’utile operativo resta però negativo, con perdite di quasi 15 milioni di dollari canadesi nel trimestre, identiche a quelle dell’esercizio precedente.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter DistribuzioneBusiness