Bulgari: a VicenzaOro successo per il Talent Day “New Jewellery Jobs”

Con l’apertura lo scorso 17 marzo del nuovo stabilimento di Valenza (AL), diventato la più grande manifattura di gioielleria d’Europa, Bulgari ha lanciato un piano di promozione dell’occupazione giovanile, articolato in un programma di Employer Branding e Talent Scouting su tutto il territorio nazionale, couadiuvato da iniziative di valorizzazione di strutture e strumenti già presenti sul territorio e una vera e propria scuola di formazione interna all’azienda, la Bulgari Jewellery Academy, la quale costituisce per i neo-assunti un’opportunità concreta per poter avere un avviamento al lavoro e un percorso formativo altamente qualificante. I partecipanti potranno affinare le loro competenze esercitando talento e creatività, guidati da mastri orafi con diverse specializzazioni ed esperienza consolidata nella creazione di gioielli Bulgari.

Bulgari Jewellery Academy

Il 26 settembre al salone VicenzaOro, Bulgari e Adecco hanno presentato il Talent Day "New Jewellery Jobs: tradizione e innovazione incontrano le nuove generazioni". Una preziosa occasione di condivisione tra azienda, scuole e giovani che ha offerto ai partecipanti l’opportunità di confrontarsi sulle sfide professionali del futuro, in un settore in rapida evoluzione e fortemente legato alle proprie origini.
 
In collaborazione con Adecco, il progetto coinvolge le principali scuole orafe italiane con un percorso che si sviluppa in 3 fasi chiave: workshop di presentazione dell’azienda alle scuole, attività di selezione dei candidati e definizione di eventuali supplementi formativi, assunzione e formazione dei finalisti all’interno della Bulgari Jewellery Academy.
 
Dopo il dibattito, Bulgari ha presentato le concrete opportunità occupazionali e professionali legate al nuovo sito industriale, raccogliendo i curriculum vitae degli interessati ed incontrando gli studenti in brevi interviste. Da dicembre 2016 ad oggi, Bulgari ha attivato 8 corsi di specializzazione tecnica, finalizzati all’inserimento nella Jewellery Academy: 4 corsi finanziati dai fondi europei 2014-2020, presso le scuole piemontesi Foral e Ghirardi e 4 corsi finanziati dal fondo Formatemp, presso Foral e TaDS. Queste iniziative hanno permesso l’assunzione in azienda di quanti avevano terminato con successo i corsi: su un totale di 170 neoassunti, 75 provengono dai corsi stessi. A completamento della formazione offerta dalle scuole, Bulgari, in collaborazione con Adecco Training, ha creato un percorso interno di sviluppo delle competenze e di perfezionamento tecnico.
 
La prima tappa del programma di Employer Branding e Talent Scouting si era svolta nel novembre 2016 presso l’istituto Tarì Design School (TaDS) di Marcianise in Campania. In seguito, il 4 maggio 2017 a Firenze i rappresentanti della Bulgari Gioielli S.p.A., Nicolò Rapone (Direttore Operativo), Simone Marcovecchio (Direttore Risorse Umane) e Rossella Caprino (HR Recruiting Specialist) hanno incontrato gli studenti di 4 selezionati istituti formativi toscani: istituto artistico statale Orafo di Firenze, Mita Accademy, Metallo Nobile e Scuola Perseo.

Lo stile di Bulgari

Bulgari è attivo nel settore del lusso, producendo gioielleria, orologeria, profumeria, pelletteria e gestendo alcuni alberghi. Dal 2012 fa parte del gruppo francese LVMH. Il marchio è stato fondato nel 1884 a Roma, dove tuttora ha la sede centrale, in Piazza Nicosia 20, dal greco Sotirios Voulgaris, di origine arumena dell’Epiro, trasferitosi a Napoli, e poi a Roma, dove ottiene il primo vero successo, a cercar fortuna pensando di produrre gioielli non in argento, ma più preziosi.
 
Bulgari è sostenuta da una rete di distribuzione di circa 300 boutique. In Italia il negozio più famoso è quello in Via dei Condotti a Roma. La più grande boutique Bulgari al mondo si trova invece a Tokyo nella “Bulgari Ginza Tower”, 940 metri quadrati di superficie di vendita, che comprende un ristorante e un bar. Nel 2001, il gruppo, che oggi sfiora i 2 miliardi di euro di fatturato, crea un'azienda comune con la divisione Lusso di Marriott International, che gestisce anche l'azienda Ritz-Carlton Hotel L.L.C., per lanciare un nuovo marchio di hotel di lusso, Bulgari Hotels & Resorts. Bulgari ha inaugurato il suo primo hotel a Milano nel 2004. Oggi sono diventati 6, con la recentissima apertura di Pechino, e diventeranno 15 entro il 2022. È del 2007 l’ingresso del marchio italiano nel mondo dei cosmetici.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AccessoriOrologeriaGioielleriaProfumiIndustria alberghieraSaloni / fiereCreazioneEventi