Brioni: la Direttrice Artistica Nina-Maria Nitsche se ne va

Nina-Maria Nitsche esce da Brioni. Meno di un anno dopo essere stata nominata a capo della direzione artistica del marchio italiano di abbigliamento maschile di lusso, di proprietà del gruppo Kering, la stilista tedesca è già in partenza, come ha annunciato la maison in un breve comunicato, senza dare altri dettagli.

La griffe di menswear perde la sua designer - brioni.com

Il gruppo sottolinea solamente che “la rivitalizzazione di Brioni avviata da Nitsche durante questo periodo continuerà nell’ambito di un piano di sviluppo a lungo termine”.
 
Profondamente toccato dalla crisi, con una redditività particolarmente compromessa, il brand ha avviato due anni fa una profonda ristrutturazione, che starebbe dando i suoi frutti, secondo le dichiarazioni dei dirigenti di Kering in occasione del recente annuncio dei risultati semestrali del gruppo.
 
Il sarto italiano, tuttavia, sembra avere difficoltà a trovare coerenza e rilevanza nel mercato attuale, a giudicare dal valzer dei suoi manager e designer. L’attuale Direttore Generale, Fabrizio Malverdi, è entrato in Brioni nel marzo 2017, al posto di Gianluca Flore, che ha mantenuto il ruolo per meno di tre anni.
 
Per quanto riguarda lo stile, due designer si sono succeduti nel giro di due anni. Lo scorso anno, infatti, Nina-Maria Nitsche aveva sostituito Justin O’Shea, rimasto presso la griffe per una sola stagione. L’ex direttore moda del sito di vendite online Mytheresa era stato reclutato per apportare nuovi spunti al marchio di menswear, ma la sua nomina si era rivelata chiaramente una scelta sbagliata. Prima di lui, il designer britannico Brendan Mullane, rimasto dal 2012 al 2016, aveva iniziato a rendere più moderno e fresco lo stile di Brioni.
 
Nina-Maria Nitsche, che ha avuto solo il tempo di firmare due collezioni, di cui l’ultima, la primavera/estate 2019, è stata presentata a Parigi lo scorso giugno, aveva riportato Brioni a un certo classicismo. Forse troppo? Evidentemente, Brioni sta ancora cercando se stesso.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroNomine