Beaumanoir perfeziona una partnership con Carpisa

Dopo i cosmetici Flormar a fine 2013, Beaumanoir realizza una nuova collaborazione, questa volta con la catena italiana di valigeria e pelletteria Carpisa. L'obiettivo dell'accordo concluso fra il gruppo di Saint-Malo e il marchio napoletano è di sviluppare in Francia una rete di corner nei multistore del gruppo.
Carpisa, autunno-inverno 2014-15.

Un primo test è già stato implementato nel multistore di Sainte-Geneviève-des-Bois, nella regione dell'Essonne. Nei prossimi mesi, questo test di prova sarà esteso a una selezione di punti vendita di questo tipo, senza essere legato a una delle insegne del gruppo in particolare, contrariamente ai corner Flormar, pensati per figurare al fianco di Cache Cache.

Appartenente al gruppo italiano Pianoforte Holding, Carpisa si pone su un posizionamento prezzi molto accessibile, nello stesso spirito del gruppo francese.

La diversificazione è uno degli obiettivi perseguiti dal gruppo Beaumanoir (i suoi marchi sono Bonobo, Bréal, Cache Cache, La City, Morgan e Scottage), particolarmente per Cache Cache che, dopo aver co-creato il marchio Oôra con Matt Pokora, acquisito la licenza del prêt-à-porter Donna di Lulu Castagnette e accolto i cosmetici di Flormar, dovrebbe presentare entro fine 2015 delle nuove proposte complementari.

Anaïs Lerévérend (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AccessoriDistribuzione