Apre al Cremlino retrospettiva-evento di Bulgari

Bulgari incanta la Russia con una retrospettiva dedicata alle sue opere più iconiche e, naturalmente, lo fa senza risparmiare lo sfarzo. La mostra, dal titolo "Tribute to Femininity: Magnificent Roman Jewels", si tiene infatti al Cremlino, nella magnifiche cornici della Cattedrale dell'Annunciazione e del Palazzo del Patriarca, riunendo oltre 500 pezzi della propria collezione, partendo dalle prime opere (risalenti al XIX secolo) prodotte dal fondatore Sotirio Bulgari, risalendo sino alle collezioni più recenti.

bulgari.com
 
"Per noi è un onore essere ospitati qui al Cremlino", ha detto l'AD della maison Jean-Christophe Babin precisando che si tratta della "più grande mostra realizzata da Bulgari in epoca moderna".
 
Il percorso della mostra si divide in due parti: da un lato i pezzi più rari e straordinari, posseduti e indossati da star come Anna Magnani, Elizabeth Taylor, Gina Lollobrigida e Audrey Hepburn, dall'altro esemplari unici riuniti per collezioni (Serpenti, Monete, Bulgari Bulgari, Parentesi) oggi considerate appunto icone della moda e tratto distintivo della casa romana.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

GioielleriaEventi
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER