Anche Balenciaga si lascia sedurre a sua volta dalla sfilata mista

Anche Balenciaga cede all’adozione del format dello show misto, che consiste nel presentare insieme e in un solo momento le collezioni Uomo e Donna. La firma del lusso guidata da Demna Gvasalia l’ha annunciato il 5 dicembre in un comunicato di poche righe.

L'ultima sfilata diBalenciagaesclusivamente di abbigliamento femminile dello scorso ottobre - © PixelFormula

La griffe ha deciso di riunire le sue linee maschile e femminile a partire dalla stagione autunno-inverno 2018/19 e di presentarle nel corso di uno stesso défilé in marzo durante la Fashion Week femminile di Parigi, indica nella nota. Nella prossima Settimana della Moda maschile, nel gennaio 2018, il brand, che dunque non sfilerà più con la sua abituale collezione di abbigliamento per uomo, proponendo invece una pre-collezione maschile, precisa nel comunicato.
 
Balenciaga è l’ultimo di una lunga lista di marchi che hanno deciso di optare per questo genere di show co-ed, che da due anni ha completamente stravolto i calendari delle principali Fashion Week.
 
È anche l’ultimo dei marchi principali del gruppo del lusso Kering ad adottare questo format più raccolto e meno costoso, dopo Gucci e Bottega Veneta, mentre anche Saint Laurent da due stagioni fa sfilare insieme le sue due collezioni Uomo e Donna a Parigi durante la settimana dedicata alla moda donna.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroLusso - AltroSfilate