Altarea-Cogedim registra una crescita record nel 2017

Con un giro d’affari in crescita del 22,6% a 1,9 miliardi di euro, il 2017 è stato un anno molto positivo per Altarea-Cogedim, i cui locatari commerciali hanno conosciuto una progressione del 2% nelle vendite.

Cap 3000 è entrato nella fase finale di espansione - Altarea-Cogedim

La società ha registrato 216 milioni di affitti lordi su un patrimonio di 40 attivi valorizzato a 4,7 miliardi di euro. Sull’anno gli affitti sono cresciuti del 3,7% per un totale di 174,7 milioni di euro, mentre secondo il gruppo la presenza negli spazi commerciali è aumentata dello 0,7%.
 
Ad oggi il gruppo è a capo di un patrimonio commerciale di 989.800 metri quadrati, di cui 150.700 metri quadrati in sette unità gestite per conto terzi.
 
Il portfolio dei progetti commerciali totalizza 614.750 metri quadrati, di cui 265.100 metri quadrati di grandi centri commerciali regionali, 148.300 di retail park, 49.400 di negozi di flusso e 151.950 di negozi di prossimità. Superfici che insieme accumulano un valore commerciale potenziale di 3,4 miliardi di euro.
 
Tra i progetti in corso, Altarea-Cogedim si è aggiudicato lo scorso dicembre il progetto del centro di shopping e divertimenti di Ferney-Voltaire (46.400 metri quadrati), vicino alla frontiera svizzera e a Ginevra. Inoltre, è in corso la fase di estensione finale di Cap 3000 ed è stata avviata la commercializzazione di nuove cellule all’interno della stazione di Montparnasse a Parigi.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroLusso - AltroBellezza - AltroDistribuzioneBusiness