Alice Sabatini, di Viterbo, è la nuova Miss Italia

Ha 18 anni ed è di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo. Alice Sabatini è Miss Italia 2015 e riporta nel Lazio il titolo che mancava dal 2000, anno in cui vinse Tania Zamparo. E' alta 1,78, ha occhi marroni e capelli castani corti, in controtendenza con le altre finaliste, ed è stata incoronata a Jesolo dall'attore romano Claudio Amendola al termine della lunga diretta su La7 condotta da Simona Ventura.

Miss Italia incoronata a Jesolo dall'attore romano Claudio Amendola Foto: Apcom

Alice è anche vincitrice dei titoli Miss Cinema, Miss Compagnia della Bellezza e Miss Diva e Donna. Ha preceduto nel voto Letizia Moschin, seconda classificata, e Vincenza Botti, terza. Tre belle ragazze provenienti da Lazio, Veneto e Campania all'insegna di una edizione di miss Italia in cui la femminilità ha trionfato nel giorno del compleanno di Sofia Loren. Si è anche interrotta la recente tradizione che ha premiatotre Miss Italia siciliane consecutive: Giusy Buscemi, Giulia Arena e la reginetta uscente Clarissa Marchese. Subito bocciate Ahlam e Osaremen, le ragazze di origine nigeriana e marocchina divenute il simbolo di questa edizione.

C'è l'istrionico presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero a fare da commentatore a bordo campo. Ci sono tre giudici tutor: Joe Bastianich, Vadimir Luxuria e Claudio Amendola, ognuno coach di una squadra di 11 miss. Ci sono Morgan che arriva su uno skateboard, Giusy Ferreri, in coppia con Baby-K, Francesco Facchinetti, Pippo Pelo. Le altre vincitrici delle fasce sono: Miss Cotonella Viola Martina Porta, Miss Miluna Anita Roncari, Miss Rocchetta Bellezza Noemi Bosco, Miss Sport Lotto Letizia Moschin, Miss Equilibra Valeria Valentini, Miss Eleganza Joseph Ribkoff Chiara Giuffrida, Miss Sorriso Blanx Francesca Busti, Miss Simpatia Interflora e Miss Tv Sorrisi e Canzoni Ginevra Bertolani e la Curvy di Miss Italia Keyrà Vincenza Botti, scelta anche come voce di Radio Kiss Kiss, Miss Kia 2015 Asia Galvagno.

Fonte: APCOM

Saloni di bellezzaNomine