Alibaba: fatturato trimestrale superiore alle attese

Alibaba Group Holding ha annunciato l’intento di acquistare fino a sei miliardi di dollari delle proprie azioni dopo aver pubblicato un fatturato trimestrale superiore alle attese, anche se l’utile è risultato al di sotto delle previsioni.


Il gruppo cinese, che sta cercando di diversificarsi andando al di là dell’e-commerce puntando a nuovi segmenti come il “cloud” (cloud computing, o informatica dematerializzata), il “big data” (elaborazione dei dati), l’intrattenimento e anche la distribuzione tradizionale, ha precisato che il suo nuovo programma di acquisto di azioni proprie su due anni sostituirà quello in corso.
 
Il fatturato globale del gruppo, sostenuto dalla forza dell’e-commerce in Cina, è cresciuto di circa il 60%, a 38,58 miliardi di yuan (5,03 miliardi di euro), nel trimestre chiuso il 31 marzo. La stima media degli analisti era di 36 miliardi di yuan, secondo Thomson Reuters I/B/E/S.
 
L’utile per azione adjusted è invece risultato di 4,35 yuan (0,63 dollari), contro la stima media di 4,48 yuan.
 
Alibaba ha accelerato la propria espansione al di fuori della Cina e ha consolidato il suo sito di vendita al dettaglio Lazada nel Sud-Est Asiatico, acquiito l’anno scorso. Inoltre, ha adottato delle misure per incrementare la base di rivenditori negli Stati Uniti nell’ultimo trimestre e prevede di organizzare un evento in giugno al quale dovrebbe partecipare un migliaio di aziende americane.
 
Questa espansione negli USA è cominciata dopo l’incontro avuto pochi mesi fa tra il presidente del gruppo, Jack Ma, e il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nel corso del quale Ma si è impegnato a creare un milione di posti di lavoro negli States.
 
Le entrate di Alibaba derivanti esclusivamente dal commercio elettronico sono cresciute del 47%, a 31,57 miliardi di yuan, dopo l’incremento del 45% registrato nel trimestre precedente.
 
La quota di utile netto del gruppo ha raggiunto i 10,65 miliardi di yuan, pari a 60 centesimi per azione, contro i 5,37 miliardi di yuan di un anno prima.
 
Il fatturato derivante dall’attività dei media digitali e dell’entertainment è volato a un +234%, a 3,9 miliardi di yuan, grazie soprattutto al consolidamento di Youku Tudou, che Alibaba ha comprato per 3,5 miliardi di dollari in ottobre.
 
Il “cloud” ha proseguito nella propria crescita a tre cifre, registrando un volume d’affari di 2,2 miliardi di yuan nel trimestre, in aumento del 103% su base annua.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: Reuters

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Business