Alibaba: atteso un incremento tra il 45 e il 48% del giro d’affari annuale

Alibaba Group Holding, che prevede di investire in Kenya, punta su un incremento dal 45 al 48% del suo fatturato annuo a seguito di un'accelerazione del numero di piccole imprese che accedono alla sua piattaforma di vendita, ha dichiarato il suo presidente e fondatore, Jack Ma, in occasione della sua prima visita nel continente africano.


Il gigante cinese dell’e-commerce ha ottenuto nell’esercizio annuo chiuso a fine marzo un volume d’affari di 22,99 miliardi di dollari (19,75 miliardi di euro).
 
“Sui nostri ricavi di quest’anno, saremo ancora in grado di generare una crescita dal 45 al 48%”, ha detto Jack Ma a centinaia di dirigenti nella stanza affollata di grande albergo di Nairobi.
 
L’uomo d’affari cinese ha affermato che intende investire in Kenya in un incontro con i giovani imprenditori locali, e dopo aver riconosciuto la qualità delle infrastrutture a banda larga del Paese.
 
“Sono rimasto sorpreso dalla velocità di Internet”, ha notato Ma, il quale ha aggiunto, nel corso di un’altra visita, fatta all'Università di Nairobi, che la velocità della Rete in Kenya era più alta che in alcuni Paesi più sviluppati.
 
"La carenza di infrastrutture potrebbe darvi opportunità che non avete mai visto prima," ha aggiunto, secondo “Standard Digital”. L'uomo i cui progetti sono stati respinti diverse volte prima di arrivare al successo, ha detto ai giovani di abituarsi a fallire. "Bisogna abituarsi al fallimento. Proprio come nella boxe: se non ti abitui ad essere colpito, come puoi vincere?", ha chiesto alla folla attentissima.
 
"Se il governo non ha una soluzione a un qualsiasi problema, questa è un'opportunità. Se le persone si lamentano, questa è un'opportunità", ha continuato Ma, sempre secondo quanto riporta “Standard Digital”. “Non voglio vendere io cose a voi, ragazzi. Voglio aiutare voi a vendere cose al mondo”, ha poi spiegato l’imprenditore cinese. La sua azienda ha 56.000 dipendenti e ha creato oltre 33 milioni di posti di lavoro in Cina.
 
Jack Ma, accompagnato da decine di imprenditori cinesi, ha anche lodato le iniziative locali prese a favore dell'imprenditorialità, promettendo inoltre di fare in seguito un annuncio ufficiale sugli investimenti che prevede di effettuare sulla base delle opportunità che ha osservato in Kenya.
 
"Dicono che è molto difficile trovare un altro Jack Ma in Cina, ma oggi abbiamo trovato molti Jack Ma in Africa”, ha concluso.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: Reuters

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

PeopleBusiness