Alessandro Gherardi rafforza il network globale e lancia “Su Misura Smart”

Alessandro Gherardi, azienda aretina di Pieve Santo Stefano fondata nel 2001 specializzata nella produzione di camicie di alta sartoria, sta rafforzando la propria rete distributiva con l’obiettivo di consolidare la presenza del brand nei mercati in cui già opera, come Europa, USA, Canada, Australia, Corea, Giappone e Russia. Prossimo step: l’espansione in nuovi Paesi, quali Vietnam, Tailandia, Cina e Messico.

Una camicia di Alessandro Gherardi - Instagram/Alessandro Gherardi

Intanto, il brand di Made in Tuscany ha lanciato “Su Misura Smart”: un servizio innovativo per la personalizzazione di camicie che unisce l’artigianato e l’alta tecnologia. L’idea nasce dagli oltre 45 anni di esperienza del fondatore Alessandro Gherardi nella produzione della classica camiceria da uomo, unitamente all’innovativa tecnologia "NFC 1TrueID", esclusiva assoluta del brand.
 
L’identificazione elettronica delle camicie a marchio Alessandro Gherardi consentirà ad ogni rivenditore convenzionato di accedere, attraverso l’uso di smartphone e tablet, allo storico degli ordini di ogni singolo cliente, ai dati tecnici e ad ogni altro dettaglio utile per poi riprogrammare in maniera completamente digitalizzata il riordino successivo.
 
Infine, un’applicazione permetterà al cliente di accedere a contenuti speciali, che potrà così conoscere la lavorazione della propria camicia, scoprire nuovi colli e polsini e pianificare la nuova camicia personalizzata.
 
Il brand è distribuito attraverso una selezionata rete di negozi multimarca sia sul territorio italiano che all’estero. L’azienda prevede di chiudere il 2017 con 17 milioni di euro di fatturato, di cui il 35% realizzato in Italia e il 65% nei mercati esteri, in crescita del 14% rispetto al 2016.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter DistribuzioneInnovazione