Ai “Digital Award 2017” premiate le eccellenze lombarde nei settori Moda e Design

Si è concluso il contest promosso da Regione Lombardia “Il coraggio di innovare - Digital Award”, gestito da Unioncamere Lombardia e realizzato in partnership con Meet the Media Guru. Ai progetti vincitori, che si sono distinti per originalità, inventiva e forte orientamento al digitale e che sono stati selezionati da un meccanismo che ha combinato voti di giuria e web, è andato un riconoscimento in denaro pari a 10.000 euro.

L'evento di premiazione del “Digital Award 2017”

Per quanto riguarda la categoria “Moda”, Breath SRL si è aggiudicata il premio “Produzione e Manifattura Innovativa”; Paper Try-On di Eugenio Pugliese “Comunicazione e Marketing” e Virtual Retail di ELSE Corp SRL “Retail e E-commerce”. Passando alla categoria “Design”, ha vinto il premio “Produzione e Manifattura Innovativa” La MIA scarpa DIY di Opendot SRL; le sezioni “Comunicazione e Marketing” e “Retail e E-commerce” vanno rispettivamente a MUSAA (Museo di Street Art Aumentata) di Bepart e CYRCUS.IT di Denis Santachiara.
 
Tra le novità di quest’anno ci sono i due premi speciali di 2.500 euro ciascuno, stanziati dalla Camera di Commercio di Milano, per le due imprese milanesi finaliste e maggiormente meritevoli, di più recente iscrizione al Registro Imprese e iscritte alla piattaforma “Tavolo Giovani”: il brand di abbigliamento sportivo Breath Srl e il marketplace Deesup Srl.
 
Infine, questa terza edizione è stata caratterizzata dal voto del pubblico in sala, che ha assegnato un premio del valore di 1.000 euro a Sensewear di Witsense srl.
 
Pe l’occasione era presente anche un ospite internazionale, il sociologo belga Derrick De Kerckhove, Direttore scientifico di Media Duemila e dell’Osservatorio TuttiMedia.

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AltroCreazione