Adidas rivede al rialzo le previsioni per il 2017

I giganti tedeschi dello sport-lifestyle hanno di che sorridere: qualche giorno dopo Puma, è infatti il turno di Adidas di rivedere al rialzo le proprie previsioni di fatturato per il 2017. Il gruppo di Herzogenaurach ha annunciato di contare su una crescita del suo giro d’affari compresa tra il +17% e il +19%, contro l’incremento tra il +12% e il +14% previsto in precedenza. L’anno scorso, Adidas ha realizzato un fatturato di 18,483 miliardi di euro.

La strada è aperta per sfondare il tetto dei 20 miliardi di euro di fatturato - Adidas

Il gruppo, che ha recentemente trovato un acquirente per il suo marchio di hockey su ghiaccio CCM e può ora concentrare tutte le sue forze su Adidas e Reebok, ha inoltre comunicato di prevedere una crescita tra il +26% e il +28% dei risultati netti delle sue operazioni attive, contro il +13% / +15% previsti all’inizio dell’anno, raggiungendo un valore compreso tra 1,36 e 1,39 miliardi di euro.
 
Incrementi dovuti prevalentemente a un eccellente secondo trimestre: nei tre mesi conclusi a fine giugno, Adidas ha infatti registrato una crescita del +20% delle vendite (+19 % a tassi di cambio costanti), arrivate a 5 miliardi di euro. Il risultato netto è cresciuto del +16% nel trimestre, raggiungendo quota 347 milioni di euro.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2017 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - ScarpeSportBusiness