​Il nuovo CTO di Richemont Jean-Jacques Van Oosten lascia

Con un breve comunicato rilasciato giovedì il gruppo del lusso svizzero Richemont ha rivelato l'addio del suo nuovo CTO Jean-Jacques Van Oosten. Van Oosten si è dimesso dal suo incarico ai primi di maggio "per motivi personali", ha scritto Richemont, aggiungendo che desiderava rispettare "la sua decisione di perseguire una carriera lontano dal gruppo".

Jean-Jacques Van Oosten - DR

Cattive notizie per il gigante del lusso svizzero, che lo scorso settembre ha creato la nuova posizione di Chief Technology Officer all'interno del suo comitato esecutivo, al fine di accelerare la digitalizzazione del gruppo. Jean-Jacques Van Oosten è stato l'uomo scelto per il ruolo, e ha assunto la sua posizione il 1° gennaio.

La creazione del ruolo di CTO è la prova dello sforzo di Richemont per ringiovanire il suo management, mentre dà maggiore enfasi alle nuove tecnologie, in un momento in cui il gruppo sta per iniziare una gara pubblica con l'intento di assumere il pieno controllo di YNAP, il fashion e luxury e-tailer di cui possiede già una quota del 48,5%.

Van Oosten, che è stato chiamato a guidare Richemont nella nuova era digitale, vanta un dottorato in Molecular Genetics e si è laureato alla London Business School. Precedentemente ha lavorato per il gruppo di distribuzione tedesco Rewe, Tesco e Kingfisher, nonché per il gigante olandese del mercato di massa Unilever. Attraverso la sua società di consulenza, Van Oosten ha anche aiutato diverse società di vendita al dettaglio a sviluppare le loro strategie multicanale.

Versione italiana di Edoardo Meliado

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroNomine